“Auto elettrica: come cambierà il lavoro di carrozzieri e meccatronici?” – incontro 6 maggio 2019

ricarica-elettrica

Questa importantissima introduzione tecnologica, imporrà agli operatori dell’autoriparazione una vera e propria rivoluzione nel campo degli interventi riparativi sui veicoli.

Grazie all’esperienza e alle analisi in corso, il nuovo Centro studi “Generali Jeniot” ci consentirà di apprendere le novità organizzative che il comparto auto sarà chiamato a sostenere nei prossimi anni.

lunedì 6 maggio 2019 ore 20:30

presso la sala assemblee della CGIA in via Torre Belfredo 81/e – Mestre (Ve)

Saluto

Roberto Bottan (Presidente CGIA)

Presentazione

Paolo Zabeo (Ufficio studi CGIA)

Intervento

Marco Marello (Resp. Centro Innovazione e Sperimentazione Generali Jeniot)
Si prega di confermare la propria partecipazione alla segreteria organizzativa. Chiama lo 041-23.86.703 oppure scrivi a  info@cgiamestre.com

LOCANDINA EVENTO

 

 

Sicurezza nell’elettrico? Il 12 marzo a Mestre un convegno dei Vigili del Fuoco

manutenzione-e-costo-auto-a-gpl-o-a-metano

Come intervenire sulla manutenzione e in caso di incidente di un veicolo elettrico? Le risposte in un convegno dei Vigili del Fuoco.

L’incertezza legislativa e la scarsa informazione fanno prosperare le fake news sull’elettrico. In particolare su un tema molto delicato come quello della sicurezza durante la manutenzione e le modalità degli interventi di soccorso in caso di incidente. Un contributo per  colmare le lacune arriva da un convegno promosso   dai Vigili del Fuoco di Venezia. Il tema è chiaro già dal titolo dell’evento: “Lo sviluppo dell’automotive e la sicurezza degli operatori professionali e del soccorso“.

L’appuntamento è fissato per martedì prossimo – il 12 marzo 2019 – alle 17 nei locali del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Venezia, in Strada della Motorizzazione Civile, 6  a Mestre.

Incontro per formare e sensibilizzare
Chiaro l’obiettivo formativo dedicato agli addetti ai lavori, al personale delle operazioni di soccorso, ma anche ai tecnici che si occupano degli interventi ordinari e straordinari o delle semplici manutenzioni  degli autoriparatori. Oltre la trasmissione di informazioni e conoscenze l’appuntamento intende sensibilizzare: “Le istituzioni, le associazioni di categoria e l’opinione pubblica, riguardo la necessità di una normativa tecnica specifica a livello nazionale, che regoli qualsiasi lavoro o intervento su queste tipologie di veicoli e punti alla formazione ed all’informazione del personale coinvolto”. In altri termini serve una sorta di Codice della manutenzione e degli interventi sui veicoli elettrici.

Il programma

Alle 16,30 si prende il via con  la registrazione dei partecipanti. Alle 17 l’apertura dei lavori con l’intervento di Ennio Aquilino – Comandante VV.F. Venezia. Seguono Roberto Bottan Presidente CGIA Mestre; Gianluigi Riccioni, Direttore Vendite Mercedes-Benz Italia; Claire Petit Boulanger, Responsabile Sicurezza Terziaria Renault;  Daniele Danesin Formatore Tecnico TEXA SpA; Marco Marello Responsabile Centro Innovazione e Sperimentazione Generali Jeniot; Giorgio Capuis Presidente ACI Venezia; poi  Silvano Vernizzi Amministratore  Delegato Veneto Strade SpA, Luca Puppa, Marko Metlika dei VV.F. Venezia e  Sergio Zambon, Tiberio Baldo, Giuliano Mofato VV.F. Treviso.

Per maggiori informazioni e per partecipare scrivere a info@cgiamestre.com

 

 

 

“C’è ancora un futuro per l’autoriparatore ?” – Convegno, martedì 26 giugno

guida autonoma

Per l’occasione, l’Ufficio studi della CGIA presenterà uno studio sulla situazione degli operatori del comparto auto (dati statistici relativi  alle imprese artigiane e non artigiane presenti nella Provincia di Venezia e nel Comune di Venezia). Inoltre, cercheremo di capire – a seguito della sempre maggiore diffusione di auto elettriche, a idrogeno, ibride, etc. – quali scenari potrebbero delinearsi nei prossimi anni.

 

martedì 26 giugno ore 20:30

presso: Cà della Nave Golf Club p.zza della Vittoria 14 Martellago (Ve)

 

L’ingresso è libero e gratuito. Si prega, comunque,  di confermare la propria partecipazione alla segreteria organizzativa:

info@cgiamestre.com tel. allo 041-23.86.703

 

SCARICA LA LOCANDINA