Mercato auto ancora su ad aprile: +7%. Balzo Fca

handle double wrench, maintenance a car

L’Italia trascina la truppa del Vecchio continente con una crescita a doppia cifra (+24%). Per il Lingotto un boom del 13,3% sull’aprile 2014: solo Renault, tra le grandi case, ha fatto meglio. La quota di Fca sale al così al 6,5%.

 

Continua la ripresa del mercato automobilistico in Europa, con Fiat Chrysler che si mette in evidenza e viaggia a velocità doppia della media delle case automobilistiche.

I dati diffusi dall’Acea, l’Associazione delle case europee, parlano di una crescita del 6,9% delle immatricolazioni ad aprile, rispetto al 2014: il mercato dell’auto in Europa e nei Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) ha fatto segnare 1.209.530 immatricolazioni. Se si guarda ai primi quattro mesi del 2015, le consegne sono state 4.848.037, l’8,1% in più dell’analogo periodo 2014. In questo panorama, il gruppo Fca ha immatricolato nel mese ad aprile 78.957 vetture, il 13,4% in più dello stesso mese 2014, quasi il doppio della crescita del mercato. La quota è così salita dal 6,2 al 6,5%. Nei quattro mesi le consegne sono state 306.722, il 12,1% in più dell’analogo periodo dell’anno scorso, con la quota che è passata dal 6,1 al 6,3%.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *